ORARIO DELLE MESSE E DELL’UFFICIO PARROCCHIALE

ORARIO delle MESSE FERIALI: LUNEDI’, MERCOLEDI’ e VENERDI’: ore 8.00 MARTEDI’, GIOVEDI’ e SABATO: ore 18.30 ORARIO delle MESSE FESTIVE:   9.00 – 10.30 – 18.30  Quando non viene celebrata la Messa, al mattino si celebrano le Lodi e alla sera il Vespro, durante i

ORARI DELLA SETTIMANA SANTA

Di seguito è possibile vedere il manifesto con gli orari delle celebrazioni della Settimana Santa. Si segnala in particolare: La “Messa nella cena del Signore” (giovedì 14 aprile ore 18.30) La celebrazione della “Passione e morte di Gesù” (venerdì 15 aprile

INFORMAZIONI DALLA SCUOLA

Sono partite le iscrizioni al nuovo anno scolastico 2022-2023. La domanda di iscrizione alla scuola dell’infanzia dovrà essere presentata on line sul portale TorinoFacile  dalle ore 8.00 del 4 gennaio alle ore 20.00 del 28 gennaio 2022 . Le domande inviate oltre le ore 20.00

SETTEMBRE 2021

apri il notiziario

Sempre aggiornato sugli appuntamenti della Parrocchia

vai al calendario

PREGHIAMO CON LA CHIESA

Messa del giorno e liturgia delle ore

liturgia del giorno

LA CONVERSIONE PASTORALE

della comunità parrocchiale a servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa - ISTRUZIONE  a cura della congregazione per il clero

FRATELLI TUTTI

ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO sulla fraternità e l'amicizia sociale

CONSACRAZIONE A MARIA

ATTO DI CONSACRAZIONE al Cuore Immacolato di Maria - Papa Francesco 25.03.2022 Solennità dell'Annunciazione del Signore

«Come è grande la potenza della preghiera! La si direbbe una regina che abbia ad ogni istante libero adito presso il re e possa ottenere tutto ciò che chiede».

Santa Teresina - Alençon, 2 gennaio 1873 – Lisieux, 30 settembre 1897

Chi fa la guerra dimentica l’umanità. Non parte dalla gente, non guarda alla vita concreta delle persone, ma mette davanti a tutto interessi di parte e di potere. Si affida alla logica diabolica e perversa delle armi, che è la più lontana dalla volontà di Dio. E si distanzia dalla gente comune, che vuole la pace; e che in ogni conflitto è la vera vittima, che paga sulla propria pelle le follie della guerra.

Papa Francesco